Figlio con il seno, niente allarmismi

 
E-mail Stampa PDF

Compare spesso tra i 12 e i 17 anni e normalmente regredisce da sé. Ma può provocare molto disagio

bambino_grassoPer ginecomastia intendiamo un anomalo sviluppo di una o entrambe le mammelle nell’uomo. Questo sviluppo può essere vero oppure falso, cioè caratterizzato da un accumulo di tessuto adiposo (grasso) nella zona mammaria.

Una ginecomastia fisiologica, cioè non dovuta a malattie, può comparire in tre periodi particolari della vita: nei neonati, nei ragazzi durante la pubertà, e negli uomini anziani. In generale la sua frequenza è molto alta.

Questo aumento delle dimensioni della mammella è comune durante l'adolescenza, tra i 12 ed i 17 anni, e prende appunto il nome di ginecomastia puberale. È solitamente legato alle mutazioni ormonali tipiche dello sviluppo puberale; nello specifico da un disequilibrio tra estrogeni e testosterone. A volte è invece semplicemente dovuto ad un accumulo di grasso a livello del petto. Inoltre lo sviluppo di ginecomastia sembra dipendere anche dalla sensibilità individuale della ghiandola agli stimoli ormonali.

In genere la comparsa del seno tende a risolversi spontaneamente in un periodo di uno-tre anni, regredendo completamente. Ma nonostante questo e soprattutto nei casi in cui non si risolva entro i diciassette anni, può provocare nei ragazzi un forte disaggio psicologico che li può portare ad isolarsi dai propri coetanei e da una normale vita sociale, avendo scarsa fiducia in se stessi.

ragazzo-senoÈ importante dunque affrontare il problema senza imbarazzo anche in famiglia ed una visita medica endocrinologica può individuarne le cause e risolverlo. La diagnosi prevede una approfondita valutazione della storia clinica e un accurato esame obiettivo. Sono necessari esami ematochimici di laboratorio generali ed ormonali e per valutarla è utile effettuare un esame ecografico. Fondamentale è anche valutare la crescita generale del ragazzo e i segni di sviluppo puberale, anche genitale.

Il trattamento della ginecomastia può essere in alcuni casi medico ma principalmente è chirurgico e consiste nella asportazione del tessuto mammario o adiposo eventualmente presente ed in eccesso. Le ragioni di tale orientamento terapeutico possono essere preventive, ma anche estetiche o psicologiche. In ogni modo devono essere valutate molto attentamente dal medico e dalla famiglia.

Cosa importante che può fare il ragazzo per migliorare la ginecomastia è fare attenzione al proprio peso, attraverso uno stile di vita sano ed una dieta corretta, soprattutto se sovrappeso od obeso. A questo è fondamentale affiancare un’attività fisica e sportiva costante, che porti a tonificare e sviluppare i muscoli del torace e a ridurre il grasso in eccesso.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Compare spesso tra i 12 e i 17 anni e normalmente regredisce da sé. Ma può provocare molto disagio

 

Altri Articoli - Andrologia

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI