Fertilità maschile, quello che non si sa dell'effetto degli anabolizzanti

 
E-mail Stampa PDF

Preoccupa l'aumento dell’uso di sostanze dopanti anche tra sportivi non agonisti per i gravi danni al sistema riproduttivo

BodybuilderDa diversi decenni, il testosterone e i suoi derivati ​​sintetici sono stati utilizzati con finalità anabolizzanti e quindi di doping. Inizialmente, l’uso di queste sostanze era circoscritto ai bodybuilder professionisti, ma ormai sta diventando via via più diffuso anche tra gli sportivi non professionisti e i semplici frequentatori di palestre, soprattutto giovani.

Stime recenti sottolineano come attualmente ben 3 milioni persone negli Stati Uniti facciano uso di steroidi anabolizzanti, ed anche in Italia il numero sta crescendo, diventando così un problema sanitario e medico di preoccupante rilevanza. È interessante notare anzi che quasi i due terzi di chi ne fa uso sono proprio culturisti non professionisti, o addirittura non-atleti, soprattutto per scopi solo estetici. Inoltre, gli steroidi anabolizzanti si trovano talvolta in quei preparati che prendono il nome di 'Integratori alimentari' di proteine e aminoacidi. Indagini effettuate a livello internazionale hanno recentemente riportato un tasso di contaminazione con steroidi del 15-25%, quindi molto alto.

Ma cosa spesso non si sa? Che l’abuso di anabolizzanti è comunemente associato a transitoria o persistente compromissione della funzione riproduttiva, sessuale ed ormonale maschile, per diverse ragioni. L’infertilità, dopo abuso di sostanze dopanti, è dovuta alla comparsa di una diminuzione importante del numero e della qualità degli spermatozoi prodotti, detta oligozoospermia, o addirittura dalla totale scomparsa, azoospermia. La qualità dello sperma tende a recuperare spontaneamente entro 4-12 mesi dopo l'interruzione dell’assunzione, ma il negativo effetto sulla qualità dello sperma può persistere per periodi più lunghi o essere anche irreversibile. Inoltre il doping porta anche ad uno stato di ipogonadismo ipogonadotropo, caratterizzato dalla diminuzione del testosterone, ormone fondamentale per gli uomini, e dalla riduzione del volume dei testicoli. In alcuni casi sarà necessario un intervento medico, costituito da terapie ormonali, per ristabilire una normale funzione dei testicoli.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

Altri Articoli - Andrologia

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI