Insufficienza renale, quando causa infertilità nell'uomo

 
E-mail Stampa PDF

Esiste uno stretto legame tra insufficienza renale, fibrosi cistica ed infertilità nell’uomo

uomo-infertile-insufficienza-renaleUomini con seri problemi renali possono presentare infertilità. Quando i reni non svolgono al meglio il loro lavoro, può insorgere l’uremia, una condizione patologica tossica. L’uremia è caratterizzata dalla ritenzione, nel sangue e negli altri liquidi organici, dell’urea e di altri prodotti terminali del metabolismo, che normalmente vengono escreti con le urine.

In uno studio su alcuni problemi andrologici di fertilità, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Human Reproduction, un gruppo di ricercatori cinesi (Hui Ming Xu e co.) ha indagato sulla possibile associazione tra infertilità maschile in pazienti uremici ed espressione del gene della Fibrosi cistica (CFTR) nel loro liquido seminale. Il gene CFTR normalmente si esprime ordinando la sintesi di una proteina  (CFTR) che trasporta il cloro in vari distretti corporei per un corretto funzionamento delle normali secrezioni nei condotti di vari organi (vie aree, pancreas, intestino, ghiandole sudoripare, ghiandole salivari e vasi deferenti). Quando l’espressione della proteina CFTR è alterata, si ha la secrezione da parte di varie ghiandole di un muco denso e vischioso che va ad ostruire i dotti corporei principali causando una serie di infezioni a livello polmonare, insufficienza pancreatica, ostruzione intestinale e infertilità maschile.

Dopo aver esaminato i livelli di CFTR nel liquido di pazienti uremici, questi sono stati confrontati con i livelli di CFTR presenti in liquidi seminali di pazienti sottoposti a trapianto di rene e di pazienti totalmente sani. I risultati hanno dimostrato che i livelli di CFTR erano significativamente più bassi (ossia vi era un deficit di questa proteina) nei pazienti uremici, seguendo questa scala crescente (dai livelli più bassi di CTFR ai livelli più alti):

-          Pazienti uremici

-          Pazienti sottoposti a trapianto di rene

-          Pazienti sani

In base a questi dati è stato dimostrato che i livelli di CFTR migliorano e aumentano nei pazienti sottoposti a trapianto di rene rispetto ai pazienti con problemi renali non ancora operati. E questo aumento provoca un miglioramento della fertilità. Quindi, l’infertilità in pazienti uremici può essere considerata una condizione patologica “reversibile” ossia può migliorare se migliora la funzionalità renale.

Gli stessi risultati suggeriscono inoltre che il tasso di espressione del CFTR nel liquido seminale è correlato con la fertilità nei pazienti uremici (più bassi sono i livelli di CFTR più bassa sarà la fertilità) e, pertanto, questa proteina può essere considerata come marker per valutare la fertilità nei pazienti affetti da insufficienza renale ed uremia.

 

Altri Articoli - Andrologia

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI