Mestruazioni dolorose, quando si rinuncia al lavoro

 
E-mail Stampa

Le mestruazioni e l'endometriosi possono essere un vero calvario per la donna e un costo per la società

endometriosi_doloriTanto dolore, forse troppo. Il ciclo mestruale è un problema per molte donne. Cinque giorni infernali ogni mese: analgesici, assorbenti e spesso assenze dal posto di lavoro. Insomma, oltre al tremendo fastidio, le mestruazioni sono anche un costo per la donna e per la società.

Endometriosi e mestruazioni, un costo enorme. La principale patologia legata alle mestruazioni è certamente l’endometriosi che, secondo i dati più recenti, colpisce una donna su dieci. Nell'Unione Europea si stimano circa 30 miliardi di euro per i giorni di lavoro persi a causa di questa malattia, non considerando il costo di medicinali, interventi chirurgici e fecondazione assistita.

La qualità della vita peggiora. In base ad una ricerca europea del 2005, le donne colpite da endometriosi sono circa il 10% nella popolazione femminile. Secondo il Ministero della Salute in Italia ne sono affette quasi 3 milioni di donne. L’endometriosi ha notevoli risvolti sulla qualità della vita di queste donne. L’81% ha dichiarato di avere disturbi del sonno, il 77% ha  lamentato dolore durante il rapporto sessuale (con conseguenze negative nel rapporto di coppia, il 73% ritiene che gli effetti di questa patologia hanno risvolti negativi nella vita sociale. Il dato, però, più preoccupante è quello relativo alla sfera lavorativa: il 79% delle donne affette da endometriosi in quei fatidici cinque giorni si assenta quasi sempre dal lavoro. Il dolore è troppo forte anche solo per uscire di casa. Così, le influenze sulla sfera personale sono grandi (depressione, ansia, stanchezza), mentre si tratta di un danno enorme per la società.

Non si può lavorare. Se l’endometriosi si trasforma in un vero e proprio handicap, in quei cinque giorni molto spesso non è possibile lavorare. Per questo il 14% delle donne europee affette da endometriosi ha perso o ha rinunciato al proprio lavoro, il 14% ha dovuto ridurre il numero delle ore lavorate (con effetti talvolta sul reddito).

In Italia. Secondo il Ministero della Salute in Italia il 50% delle donne tra i 29 e i 39 anni è affetta da endometriosi. Il 20% di queste non accusa alcun sintomo, il 50% presenta una mestruazione dolorosa, il 30-40% è infertile. I ricoveri per endometriosi sul totale della popolazione italiana femminile sono 4 su 10mila e costano 54.139.028,40 euro di degenza secondo gli atti dell’Indagine Conoscitiva condotta dalla XII Commissione Igiene e Sanità nel 2006.

 

Altri Articoli - Coppia e Società

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI