fecondazione assistita dieta
Fecondazione Assistita Dieta 

Una dieta per la Fecondazione assistita sarebbe apparsa inconcepibile fino a poco tempo fa.
Da pochi anni tuttavia si sta facendo strada l’idea che la dieta mediterranea può fornire dei vantaggi a quelle coppie che si accingono ad affrontare queste tecniche. Infatti ci sono alcune recenti pubblicazioni scientifiche nelle quali si è dimostrato un aumento delle percentuali di gravidanza nelle coppie sottoposte a FIVET o ICSI in cui la donna faceva uso prevalente di cibi contenenti olio di oliva, legumi, pesce azzurro e non utilizzava invece proteine animali. Probabilmente questi regimi dietetici forniscono una protezione di tipo antiossidante al gamete femminile che deve sostenere in modo preponderante la formazione dell’embrione dalla cui qualità dipende moltissimo l’instaurarsi delle gravidanze evolutive dopo fecondazione assistita.