Come l'alimentazione influisce sulla fertilità maschile

 
E-mail Stampa

Sono molti i fattori esterni che influenzano la fertilità nell’uomo. Tra questi anche il cibo

alimenti-con-vitamina-d-3Che molti siano i fattori esterni, legati all’ambiente e al nostro stile di vita, capaci di interferire con la nostra fertilità e ben dimostrato e risaputo, ma molto spesso poi ignoriamo cosa in particolare sarebbe giusto evitare o al contrario assumere come sana abitudine. Questo vale anche e soprattutto per l’alimentazione e i tipi di cibo che possono influenzare la quantità e la qualità dei nostri spermatozoi e quindi la nostra capacità di ottenere una gravidanza.

Ad esempio un eccesso di grassi nella alimentazione sembrerebbe legato ad un peggiore liquido seminale, e questo è il risultato di uno studio pubblicato recentemente su Human Reproduction, importante rivista del settore, da un gruppo di ricercatori dell’Harvard Medical School di Boston. Studiando un gruppo di 99 uomini questi ricercatori hanno evidenziato come vi fosse una relazione tra l’assunzione di cibi ricchi di grassi saturi (carni grasse, insaccati, fritture, burro e latticini, strutto, ecc.) e una ridotta conta degli spermatozoi nel liquido seminale, indice questo di un possibile meccanismo di azione negativa di queste sostanze. Mentre dall’analisi dei dati sembrerebbe esserci una azione positiva sulla morfologia degli spermatozoi, cioè sulla forma parametro fondamentale per la fertilità, da parte dei acidi grassi omega 3, che, come risaputo, sono acidi grassi buoni che fanno bene anche per altre funzioni del nostro organismo. Alimenti ricchi di omega 3 sono il pesce, l’olio di pesce, le noci e gli oli vegetali.

Un altro studio molto interessante, sempre pubblicato recentemente su Human Reproduction da un gruppo di studiosi spagnoli, ha dimostrato come una dieta ricca di antiossidanti giovi alla qualità del liquido seminale. Per fare questo questi ricercatori sono andati ad analizzare la dieta e le caratteristiche seminali di 215 giovani studenti universitari, dimostrando un correlazione positiva soprattutto tra chi mangiava alimenti ricchi di Vitamina C, licopene, beta-caratone e criptoxantina e aumento della motilità degli spermatozoi, altro paramentro fondamentale per la fertilità. La maggiore fonte dietetica di licopene è rappresentata dal pomodoro, seguito da frutta come melone e pompelmo rosa, mentre di criptoxantina ne sono ricchi alcuni agrumi.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Altri Articoli - Nutrizione

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI