Ortoressia e bigoressia contro la fertilità!

 
E-mail Stampa

Ortoressia e bigoressia due nuove forme di dipendenza che minano la fertilità

Ortoressia e bigoressia contro la fertilità!Per più di trecento mila italiani, giovani e adulti, l’alimentazione ha assunto un aspetto morboso, nel senso che è diventata una ossessione la necessità di seguire una dieta restrittiva, sottoponendosi ad un rischio per la salute a causa di uno squilibrio nutrizionale.

Ortoressia e bigoressia, sono le due forme in cui si manifesta questo stato patologico.

L’ortoressia è il rispetto maniacale delle regole del mangiar sano.

La bigoressia è l’ossessione per la ricerca del fisico perfetto, e questo tipo di patologia si traduce nell’assunzione di diete a base quasi esclusiva di carne e anabolizzanti.

Le forme giovanili di tali malattie nella maggior parte dei casi guariscono con l’avanzare dell’età, mentre quelle che si manifestano in età adulta, spesso portano a forme estreme e richiedono l’intervento di uno psicoterapeuta e di cure ospedaliere.

L’ortoressia, spesso porta alla vera e propria anoressia, in quanto l’ortoressico vive nella convinzione di condurre uno stile di vita alimentare sanissimo senza rendersi conto della carenza nutrizionale a cui si sottopone.

La bigoressia invece si manifesta nella paura di essere troppo deboli, atteggiamento frequente soprattutto tra i body-builder. Paradossalmente però ad esserne affette sono le ragazze, che danno priorità alla preoccupazione di non essere sufficientemente forti piuttosto che alla loro femminilità.

Questo atteggiamento è aggravato soprattutto dal comportamento poco professionale di pseudopreparatori atletici e spregiudicati procacciatori di anabolizzanti.

I rischi a cui va incontro il bigoressico sono innanzitutto l’insufficienza renale ed epatica e l’incapacità di resa lavorativa o intellettiva.

Entrambe le “forme di dipendenza” sottopongono l’organismo ad uno squilibrio serio che può portare a gravi forme di infertilità, che se nel caso dell’ortoressia diventa più scontato dal momento che spesso si è discusso della correlazione tra anoressia e infertilità, determinata dalla carenza nutrizionale, che spinge l’organismo a bloccare i meccanismi riproduttivi, in quanto, in particolare la donna, non sarebbe in grado si supportare uno stato gravidico.

La bigoressia e quindi l’assunzione di anabolizzanti invece porta a svariate controindicazioni che sono alla base di stati infertili.

Durante l’età puberale, gli anabolizzanti portano all’ aumento dei tessuti sessuali, soprattutto della prostata con difficoltà urinarie e eiaculatorie. Gli anabolizzanti sono inoltre causa di atrofia testicolare, in quanto il testosterone che in genere è prodotto dai testicoli, non viene più sintetizzato, dato che viene introdotto dall’esterno, essendo gli anabolizzanti sostanze con azione biologica, simile a quella esercitata dal testosterone, un ormone sessuale tipicamente maschile.

Nelle donne invece l’utilizzo di anabolizzanti porta ad amenorrea.

L’unica possibilità curativa per ortoressia e bigoressia, resta la psicoterapia individuale e non di gruppo, per la tendenza del paziente all’isolamento e all’individualismo esasperato.

 

Bibliografia:

Giuseppe Gangi - “Fabbisogno energetico e stile alimentare”, Cap. V – pag. 105, Edizioni Clandestine, 2011.

 

 

Altri Articoli - Nutrizione

Blastocisti e PGs sempre buone tecniche?

Quanti embrioni arrivano dopo 5 giorni di coltura a blastocisti? Si calcola circa il 50% da un recente lavoro scientifico su queste tecniche con una percentuale di gravidanze cliniche del 14% per Pick-Up. I nostri risultati (Centro Biofertility 2016) senza coltura a blastocisti o PGs ci hanno mostrato un tasso di gravidanze clinico del 32% per Pick-Up
riprova

Vino e superalcolici, quali differenze

I secondi privi di caratteristiche salutari.
riprova

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI