La moviola nelle prime ore della vita per chi fa la fecondazione assistita

 
E-mail Stampa PDF

Un nuovo apparecchio consente al medico di seguire in tempo reale lo sviluppo degli embrioni

embrione_4_celluleNormalmente il processo della Fecondazione in Vitro viene documentato con qualche immagine scattata dai biologi dei Centri di PMA in certi momenti considerati importanti come ad esempio gli embrioni prima del loro transfer in utero. Questa documentazione viene limitata nel tempo per non “stressare” troppo le cellule con continui spostamenti dall’incubatore ai microscopi. In realtà lo sviluppo degli embrioni è un processo dinamico e coinvolge tantissime fasi che sarebbero ricche di informazioni, utilissime per i biologi ed i medici.

Ora è possibile, grazie ad un sofisticato sistema che incorpora delle telecamere all’interno degli incubatori (Embrio Scope), di tenere costantemente sotto controllo visivo 24 ore su 24 e per molti giorni un gran numero di ovociti e di embrioni nel corso del loro sviluppo. Praticamente immagini statiche vengono catturate ogni 20 minuti e trasformate in un video accelerato che i biologi ed i medici possono valutare subito o successivamente anche a grande distanza geografica, visto che i file video possono viaggiare attraverso il web. L’apparecchiatura consente di tenere sotto controllo contemporaneamente fino a 72 embrioni (ad esempio 6 pazienti ognuno dei quali ha prodotto 12 embrioni). Una vera rivoluzione in laboratorio che consentirebbe ai biologi di controllare il frutto del loro lavoro anche a distanza ed in qualsiasi momento senza “disturbare” le preziose cellule. In pratica, le coppie stesse potranno seguire a casa, attraverso il loro PC collegato alla rete, l’evoluzione di quelle cellule che potrebbero divenire loro figli nelle prime ore della loro vita.

embrio_scope_2In realtà si è visto che certe dinamiche anomale difficilmente possono essere monitorate quando l’osservazione del biologo è episodica ed effettuata solo in certi tempi prestabiliti, uguali per tutti. Ad esempio, se le cellule non si dividono in modo sincrono questo può sfuggire all’osservazione episodica ma non a quella continua, riscontrando così un fenomeno anomalo che può dare informazioni della cattiva qualità di un embrione anche quando, alla fine del processo e prima del transfert, può sembrare normale. Anche la precocità nel tempo delle divisioni cellulari è importante e questo non si può apprezzare con le osservazioni che si fanno normalmente alla fine di ogni procedura. Anche la formazione di frammenti all’interno degli embrioni (elemento importante nel giudizio di qualità) può essere visto con l’Embrio Scope in modo dinamico dando al biologo la possibilità di un miglior giudizio sulla procedura in atto.

embrio_scope_3Naturalmente si pongono questioni importanti, anche etiche , sull’uso di questo strumento. Potrebbe essere usato per la selezione degli embrioni? Siamo certi che proprio tutti gli embrioni che si comportano in modo anomalo non darebbero una gravidanza?

L’apparecchio, molto costoso, è ancora in fase sperimentale, ma comincia ad essere usato in alcune cliniche di diversi Paesi. Tra qualche tempo sapremo dire se ha mantenuto le promesse iniziali.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

María Cruz, Blanca Gadea, Nicolá,s Garrido, Kamilla Søe Pedersen, Mar Martínez, Inma Pérez-Cano, Manuel Munõz and Marcos Meseguer. Embryo quality, blastocyst and ongoing pregnancy rates in oocyte donation patients whose embryos were monitored by time-lapse imaging (2011) J. Assist. Reprod.Genet. In press DOI 10.1007/s10815-011-9549-1

Scott, L., Berntsen, J., Davies, D., Gundersen, J., Hill, J., and Ramsing, N.Symposium: Innovative techniques in human embryo viability assessment. Human oocyte respiration-rate measurements - potential to improve oocyte and embry selection?   Reproductive Biomedicine online 17 (4), 2008

 

Altri Articoli - Riproduzione

Prof.Iorio, dieta mediterranea, attività fisica, abolizione/riduzione di fumo e alcool e un uso oculato di omega-3 combattono lo stress ossidativo mantenendo vitali e in buona salute i gameti
riprova
Corso del Prof. Claudio Manna "Come gestire la Coppia Infertile e collaborare con un Centro PMA" svoltosi a Roma, 21 dicembre 2012

Blastocisti e PGs sempre buone tecniche?

Quanti embrioni arrivano dopo 5 giorni di coltura a blastocisti? Si calcola circa il 50% da un recente lavoro scientifico su queste tecniche con una percentuale di gravidanze cliniche del 14% per Pick-Up. I nostri risultati (Centro Biofertility 2016) senza coltura a blastocisti o PGs ci hanno mostrato un tasso di gravidanze clinico del 32% per Pick-Up
riprova

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI