Cosa è l'endometriosi profonda?

 
E-mail Stampa PDF

La diagnosi può giungere con grande ritardo e una terapia mirata e radicale può essere molto complessa

endometriosi-sintomi-cureNell'Unione Europea le donne affette da endometriosi sono 14 milioni, di cui 3 milioni solo in Italia e 150 milioni nel mondo. La fascia di età più colpita è compresa tra i 29 e i 39 anni e ne è affetta in pratica una donna su dieci. Questa malattia oltre a incidere negativamente sulla qualità di vita delle donne, è causa di sterilità di coppia nel 30% dei casi.

In base ad alcuni recenti studi, più del 70% delle adolescenti con dolore mestruale severo siano affette da endometriosi. Secondo l'indagine promossa dall'Associazione Italiana Endometriosi nel 2006, il Servizio Sanitario Nazionale spende 54 milioni di euro solo per l'aspetto chirurgico legato all'endometriosi, (e 30 milioni di euro a causa della sterilità associata), mentre in Italia si stimano in 4 miliardi di euro i costi sociali per ore non lavorate a causa dell'endometriosi: una vera e propria malattia sociale.

Endometriosi_e_localizzazioniL'endometriosi profonda è la forma più severa della malattia endometriosica che generalmente provoca dolori pelvici molto forti, soprattutto durante il ciclo mestruale e rappresenta non solo una sfida diagnostica, ma soprattutto terapeutica. L’endometriosi profonda si caratterizza per la presenza di formazioni nodulari (noduli endometriosici) che si localizzano a livello del setto retto-vaginale, dell'intestino, dei legamenti utero-sacrali, della vescica o degli ureteri, determinando fortissimi dolori mestruali (dismenorrea), dolore pelvico ciclico o continuo (dolore pelvico cronico), dolore durante i rapporti sessuali (dispareunia), dolore alla defecazione (dischezia) e alla minzione (disuria), peggiorando la qualità della vita della donna. Si tratta cioè di zone del corpo varie, talvolta difficili da raggiungere, e proprio per questo impegnano molto per una diagnosi precisa e soprattutto per una terapia mirata e radicale che può essere molto complessa. Infatti, i noduli di endometriosi in queste sedi sono più difficili da vedere con setto_retto-vaginalel’ecografia ed anche in laparoscopia non sono immediatamente localizzabili. In particolare l’endometriosi del Setto Retto-Vaginale (ossia quel tessuto connettivo che esiste tra il retto e la vagina) costituisce uno dei luoghi profondi più difficili e delicati da individuare e trattare.

Ancora oggi la diagnosi esatta giunge con un notevole ritardo, circa 9-11 anni (quando intendiamo l’arco di tempo compreso tra la comparsa della prima sintomatologia dolorosa e la diagnosi definitiva da parte di un medico). Questo riguarda in particolare proprio quelle sedi più difficili e meno frequenti che rischiano di far tardare la diagnosi che richiede molta esperienza ed un’equipe molto affiatata in centri dedicati. Si rischia ad esempio di scambiare malattie proprie della vescica o dell’intestino quando invece si tratta di endometriosi che si è localizzata in questi organi.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Twitter: @Claudio_Manna

 

 

Altri Articoli - Riproduzione

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI