È cosi importante la passione nella coppia?

 
E-mail Stampa

La passione rappresenta la cartina tornasole della salute della coppia; questo non significa che debba essere sempre presente ed elevata;  ma quando la coppia progetta di avere un bebè accorerebbe tenerne conto.

la passione nella coppia Generalmente le persone si incontrano sulla base dei loro bisogni, e ci si sceglie con l'intento di soddisfarli. Oggi ci confrontiamo sempre con più complesse tipologie di coppia, e modi di unirsi stabilmente in legame. A fronte di questa grande varietà di tipologie, riscontriamo che tutte le coppie a grandi linee, si trovano a fare i conti, con un momento iniziale di vita insieme, caratterizzato da una maggiore euforia e uno, a seguire meno incantato. Ebbene il momento migliore è proprio il secondo! Quando molti cedono e “tagliano la corda”;   per altri ha inizio quell’incontro-scontro che renderà sempre più intimi i partners. Non che le fasi iniziali, di una relazione non siano importanti,  ma sembra che in queste, l’altra persona si caratterizzi più per le nostre stesse proiezioni e desideri, piuttosto che per quello che l’altro è realmente.

In questa prima fase, squisitamente istintiva, in cui i bisogni dell’uno, colludono con quelli dell’altro, si gettano le basi per un incastro relazionale, che potrà poi essere duraturo. Purtroppo o per fortuna, il continuo dinamismo che caratterizza l’essere umano, ci porta a desiderare nuovi possibili innesti, che vanno in funzione della nostra stessa evoluzione. Ecco che,  allorché finisce l’incanto iniziale, e la coppia inizia ad entrare, in un area di conoscenza e intimità maggiore, in cui si avvia una più profonda conoscenza dell’altro,  ma anche di se stessi.

Molte coppie che si trovano nella seconda fase meno euforica, iniziano a vivere una situazione di stallo emotivo, che si riflette anche a livello sessuale; in poche parole: quando occorrerebbe un rilancio dell’incastro relazionale iniziale, con un nuovo e più articolato progetto condiviso, la coppia si arena !

Secondo David Schnarch, sessuolo e psicologo clinico americano, i coniugi dovrebbero permettersi di mostrarsi all'altro come realmente sono, raggiungerebbero così, una più piena consapevolezza dei propri bisogni, che gli permetterà di mettersi in relazione, senza rinunciare a parti di se stessi. Spesso l’ errore che compiono, è quello di compiacere l’ altro,  a scapito del proprio sentire ( D. Schnarch La passione del matrimonio. Sesso e intimità nelle relazioni d'amore 2001, Raffaello Cortina). L’obiettivo, invece, per mantenere in vita una relazione passionale, sarebbe  di  andare verso il partner, ma nel rispetto dei propri bisogni; questo presume che ci sia un buon grado di differenziazione del Sé, di ogni singolo componente della coppia. La confusione dei Sé dei partner, distrugge il sapore della conoscenza dell’altra persona, ma soprattutto di quella che possiamo sperimentare, continuamente, di noi stessi.

Diciamo, anche, che la passione, non può essere sempre presente nel tempo; ma questa evolve, cambia, si rinnova e a volte rallenta; ma mai dovrebbe scomparire del tutto; perché se questo accadesse vuol dire che anche il legame di coppia, è a rischio di crollo. La passione, rappresenta la cartina tornasole, della relazione sentimentale e del benessere dei partners.

Solo in una coppia, in cui la passione si mantiene viva, si può pensare di “generare” nuove idee, progetti, e soprattutto un figlio. Possiamo pensare che la passione sia come il lievito che fa crescere la pasta, o il concime per fertilizzare il terreno; quindi è bene che le coppie si fermino a riflettere quando sperimentano lo “stallo passionale”,  prima di avventurarsi verso nuovi progetti, e se ne necessitano occorre che  chiedano l’ aiuto ad uno psicologo, affinché questi possa sollecitare la riattivazione delle risorse in loro possesso.

 

 

Altri Articoli - Sessuologia e Psicologia

Blastocisti e PGs sempre buone tecniche?

Quanti embrioni arrivano dopo 5 giorni di coltura a blastocisti? Si calcola circa il 50% da un recente lavoro scientifico su queste tecniche con una percentuale di gravidanze cliniche del 14% per Pick-Up. I nostri risultati (Centro Biofertility 2016) senza coltura a blastocisti o PGs ci hanno mostrato un tasso di gravidanze clinico del 32% per Pick-Up
riprova

Diagnosi di infertilità: come reagisce la coppia?

Dr. Tatiana De Santis

riprova

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI