Ritrovare la felicità nei momenti di crisi

 
E-mail Stampa

La felicità non è una meta ma un modo di viaggiare. Qualche riflessione e consiglio su come ritrovarla nei momenti di crisi.

Ritrovare la felicità nei momenti di crisiE se pensassimo di essere in possesso degli ingredienti per la nostra felicità, ma che distratti non ce ne siamo accorti? Parlare di felicità, oggi giorno, in un epoca di crescente disoccupazione, e di crisi delle istituzioni, rappresenta una sfida per ognuno di noi. Eppure, i primi tre passi per muoversi verso la strada della propria felicità, partono spesso da situazioni dolorose, e potremmo chiamarli: rabbia, coraggio, e umiltà.

Il sentimento della rabbia è necessario, perché costituisce un potente motore verso il cambiamento; una sorta di trampolino di lancio, per un nuovo ed entusiasmate viaggio. Il coraggio può essere il nome, del secondo passo da compiere, necessario per chi vuole sperimentare strade future, e che spesso gli sono oscure. Difatti, se ci è possibile sapere da dove partiamo, non lo è conoscere dove arriveremo. Infine, il terzo passo, potremmo chiamarlo: dell’ umiltà; poiché occorre saper riconosce le proprie risorse, ma anche rispettare i propri limiti e le proprie origini.

Ma quali sono gli ostacoli che ci impediscono di percorrere il cammino della felicità? E perché più la cerchiamo e meno la troviamo? A volte ci accaniamo in un desiderio, e finisce che diventiamo sempre più insoddisfatti, data l’impossibilità di realizzarlo: può trattarsi di avere un figlio, o di ottenere una promozione a lavoro, o di migliorare la propria abitazione, ecc…
Innanzitutto, per essere felici, occorre ritrovare il piacere delle relazioni umane, che spesso si perde nel tentativo di raggiungere i propri obiettivi. L’ essere capace di stare in relazione, con un altro essere umano, costituisce la più potente arma che abbiamo per sentirci vivi. Le relazioni possono essere varie ci sono quelle fugaci, quelle durature, quelle momentanee, ma tutte sono essenziali al nostro benessere, specie quelle intime.

Sempre più giovani disoccupati, trascorrono giornate intere sul web, nel tentativo di trovare lavoro; oppure persone che hanno bisogno d’ aiuto e d’ informazioni, esplorano in continuazione i siti internet, cercando lì la risposta ai propri malesseri, e finendo, poi, per rimanere giornate intere rinchiusi in casa. Ma questo modo di vivere, che si ripete ciclicamente, ci estranea dal contatto con l’ altro essere umano.

Quindi smettiamo di obliterarci di lavoro stando al pc; e usciamo dalle nostre case, anche solo per incontrare lo sguardo e il saluto di un professionista o di un altro essere umano. Cerchiamo di salutare un po’ più spesso, di quello che ci è congeniale; e sorridiamo ai bambini, ai passati, ed ai curiosi; forse all’ inizio sarà imbarazzante, ma vedrete quanti effetti benefici avremo in breve tempo.

 

Altri Articoli - Sessuologia e Psicologia

Blastocisti e PGs sempre buone tecniche?

Quanti embrioni arrivano dopo 5 giorni di coltura a blastocisti? Si calcola circa il 50% da un recente lavoro scientifico su queste tecniche con una percentuale di gravidanze cliniche del 14% per Pick-Up. I nostri risultati (Centro Biofertility 2016) senza coltura a blastocisti o PGs ci hanno mostrato un tasso di gravidanze clinico del 32% per Pick-Up
riprova

Diagnosi di infertilità: come reagisce la coppia?

Dr. Tatiana De Santis

riprova

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI