Aborti ricorrenti? La causa è nello spermatozoo

 
E-mail Stampa PDF

La causa di aborti spontanei potrebbe dipendere dall'integrità del Dna del seme del partner


aborto-spontaneoFrequenti aborti spontanei sono spesso provocati da difetti genetici del Dna degli spermatozoi. E' quanto risulta da uno studio condotto da Ali RezaTalebi dell’Università Sadoughi in Iran. In questa ricerca sono state esaminate 40 coppie colpite da numerosi aborti e 40 coppie di controllo (cioè senza problemi). Tutti gli uomini, indistintamente, sono stati sottoposti ad uno spermiogramma per valutare i normali parametri spermatici di base e, successivamente, ad un test di frammentazione del Dna spermatico per valutarne l’effettiva integrità. I risultati hanno dimostrato che i partner delle donne che andavano incontro ad aborti spontanei ricorrenti avevano una motilità spermatica ridotta e un numero di spermatozoi che presentavano Dna frammentato in percentuale più elevata rispetto ai partner delle donne che non avevano mai avuto aborti.

Quindi, secondo Talebi, la non idonea qualità dei gameti maschili, cioè degli spermatozoi, come una delle probabili e più frequenti cause dei ripetuti aborti spontanei, prima ritenuti inspiegati.

Le cause di aborto spontaneo sono molteplici e per la maggior parte non chiaramente identificabili. Quelle meglio evidenziabili possono essere le malformazioni uterine, i deficit endocrini a carico del progesterone o della tiroide, le infezioni da chlamidya o da micoplasma, le alterazioni congenite della coagulabilità del sangue, le alterazioni genetiche a carico dei cromosomi ed altre ancora.

Il più delle volte, quando la paziente abortisce ripetutamente, non si riesce, però, a stabilirne con certezza il motivo. Si è da sempre dato per scontato che il problema dell’abortività fosse strettamente collegato all’organismo femminile. Da quando è apparso opportuno valutare anche l’eventuale peso della componente paterna al problema dell’abortività ripetuta, si è posta l’attenzione inizialmente sui possibili difetti genetici di cui l’uomo potrebbe essere portatore.

Il consiglio pratico perciò è quello di valutare le percentuali di frammentazione del DNA degli spermatozoi con l’indagine di laboratorio mirata proprio a questo.


 

Tags:
 

Altri Articoli - Andrologia

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI