Cambio di stagione, sempre stanchi

 
E-mail Stampa

stanchezzaIn primavera molte persone accusano un senso di stanchezza e di affaticamento. All’origine dell’astenia, termine con cui si indica la spossatezza e la mancanza di forze, raramente vi è una causa patologica in corso. Più spesso queste sensazioni sono dovute a fattori correlati a situazioni non strettamente organiche.

Prima di fronte a "stanchezza" generalizzata e sensazione di fatica fisica costanti, caratterizzate soprattutto da stati psicologici di affaticamento, si usava il termine "neurastenia" corrispondente al generico "esaurimento nervoso". La medicina ha sempre curato questo tipo di stanchezza, correggendo lo stato ansioso con farmaci antiansia coadiuvati da vitamine, "tonici" neuromuscolari, e farmaci per migliorare la circolazione sanguigna.

Una delle cause dell’astenia al cambio di stagione può essere la pressione bassa. Chi ne soffre in primavera risente maggiormente di stanchezza cronica sensazione di sonnolenza soprattutto dopo i pasti, debolezza muscolare, mal di testa, e sa quanto sia debilitante questo "stato" accompagnato dalla continua sensazione di non avere energia sufficiente per affrontare la vita quotidiana.

Un’altra causa può essere lo stress che è una reazione fisiologica legata all’ambiente in cui si vive e che è prodotta da un'ampia gamma di stimoli definiti come agenti stressanti (stressor) di diversa natura che portano l'organismo e la psiche allo stress. Essi possono essere fisici, ambientali-culturali, metabolici, psicologici, affettivi, alimentari. Oltre al tipo di stressor sono fondamentali anche l’intensità, la frequenza e la durata dello stimolo nel condizionare l’entità della risposta. Lo stress non è una vera condizione di malattia, ma una reazione normale del corpo, alle variazioni e agli stimoli ambientali.

Questa reazione può tuttavia divenire nociva se gli stressor agiscono con particolare intensità e per periodi di tempo lunghi sino mettere a dura prova la possibilità di resistenza dell’organismo e provocare la fase in cui si verifica il "crollo" delle difese e dunque l’incapacità dell’organismo ad adattarsi agli stimoli producendo così uno "stato patologico da stress", che si manifesta attraverso stanchezza generalizzata, insonnia con sonnolenza anche durante la giornata, inappetenza, senso di disagio e inadeguatezza.

L’ambiente con le sue caratteristiche geoclimatiche rappresenta anch’esso una sorgente di stimoli stressogeni. L’arrivo tanto atteso della primavera non aiuta perché l’incremento della temperatura e il prolungamento delle ore di luce sono elementi determinanti nell’aumentare la tipica sensazione di stanchezza che compare all’inizio della stagione. L’aumento della temperatura può provocare nei soggetti più sensibili un abbassamento della pressione ed un senso di affaticamento. Inoltre nei soggetti allergici la fioritura delle piante che mettono in circolo molti allergeni come i pollini, accentua la sensazione di disagio dovuta ai sintomi caratteristici delle allergie come la rinite, il prurito, la lacrimazione e nei casi più complessi l’asma.

 

 

Altri Articoli - Coppia e Società

"Un 'altro tentativo fallito, un altro dolore da soffocare..." - Il diario della Fecondazione Assistita 1

Le emozioni di una paziente che ha vissuto la sua infertilità "sine causa" o inspiegata e tutte le terapie fatte, compresi i tanti tentativi di inseminazione intrauterina, fivet, icsi.
riprova
IV Corso Medicina della Riproduzione-Roma, 27 Maggio 2014
IV Corso Medicina della Riproduzione "Infertilità Inspiegata"

Ci sono dei rischi nella somministrazione di antiossidanti?

Intervista a Prof. Lamberto Coppola (Andrologo) e Prof. Claudio Manna (Ginecologo)

riprova

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI