Relazione in crisi? Uscire con altre coppie riaccende la passione

 
E-mail Stampa

coppie_compagniaUn modo per salvare la propria relazione? Uscire in due con le altre coppie. Un modo utile per trascorrere il tempo libero, rendendo felici entrambi i partner. Lo sostiene Richard Slatcher, un ricercatore di psicologia alla Wayne State University, che ha condotto una ricerca sul rapporto tra coppia e amici della coppia. Lo studio è stato presentato nel rapporto “Quando Harry e Sally incontrarono Dick e Jane: creare sperimentalmente una vicinanza tra le coppie”.

Slatcher, ispirandosi al famoso film con Meg Ryan, ha ideato un curioso esperimento condotto su 60 coppie stabili che si erano unite da almeno due anni, divise in due gruppi. Le varie coppie del primo raggruppamento dovevano interagire per 45 minuti con le altre, chiacchierando di argomenti leggeri: film visti di recente, l'ultimo viaggio insieme eccetera. Le coppie del secondo gruppo, invece, dovevano dibattere di temi più impegnativi e profondi, sempre relativi alla coppia, come, per esempio, le proprie esperienze di vita negative e positive.

Dallo studio è emerso, in primo luogo, che le coppie che si trovavano a dibattere tematiche più profonde riuscivano a fare amicizia più rapidamente. Non solo. Le amicizie che sono nate al termine dell'esperimento nel secondo gruppo sono state più durature e forti.

“Nella realtà le relazioni sono dinamiche e sono influenzate da molte forze esterne, incluse le coppie di cui siamo amici”, ha spiegato Slatcher. Nel fare nuove amicizie le coppie interessante dallo studio, “sentivano effettivamente la propria relazione migliorata. Hanno spiegato di sentirsi contenti, entusiasti e più vicini al proprio partner”. Ma quale è la relazione che esiste tra le amicizie e l'affiatamento di coppia? Trovandosi ad interagire con persone sconosciute – sostiene il ricercatore americano – si offre al proprio compagno un’immagine nuova e quindi nuovi spunti per apprezzarsi a vicenda. “Soprattutto dopo aver trascorso con il proprio compagno molto tempo, alcune persone pensano che essere se stessi significhi non trattare il proprio partner con la dovuta cura come si tratterebbe qualcun altro. Qualche volta quando si è soli con il proprio partner non lo si tratta bene quanto si dovrebbe”.

Così, condividere amicizie significative, mostrando la propria immagine agli altri, porterebbe a scoprire nuovi aspetti del proprio compagno, a cancellare la noia e a far scoccare di nuovo la passione.

 

Altri Articoli - Coppia e Società

Blastocisti e PGs sempre buone tecniche?

Quanti embrioni arrivano dopo 5 giorni di coltura a blastocisti? Si calcola circa il 50% da un recente lavoro scientifico su queste tecniche con una percentuale di gravidanze cliniche del 14% per Pick-Up. I nostri risultati (Centro Biofertility 2016) senza coltura a blastocisti o PGs ci hanno mostrato un tasso di gravidanze clinico del 32% per Pick-Up
riprova

Ci sono dei rischi nella somministrazione di antiossidanti?

Intervista a Prof. Lamberto Coppola (Andrologo) e Prof. Claudio Manna (Ginecologo)

riprova

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI