Caro bebè, quanto mi costi

 
E-mail Stampa

pannolini-pappePannolini, pappe e latte. Sono queste le spese che le coppie e le madri devono mettere in conto quando vogliono mettere al mondo un bambino. Ma, negli ultimi anni, i rincari nel settore stanno trasformando un lieto evento in una spesa tutt'altro che ininfluente sul budget familiare. I dati arrivano da Federconsumatori che ha effettuato un’indagine a livello nazionale sugli aumenti delle costi per mantenere un bebè nel suo primo anno di vita. E si scopre che le famiglie italiane hanno speso nell'ultimo anno tra i 6 e il 13 mila euro, con un aumento del 5%. Tra i colpevoli: il biberon, la culla, il bagnetto i pannolini e le salviette igieniche.

Entrando nel dettaglio, se per i pannolini la spesa varia fra i 600 e i 990 euro l'anno (in aumento del 3% rispetto al 2010), per nutrire il proprio bambino vanno messi in conto fra 1.458 e 3.250 euro. I biberon hanno registrato un'impennata dei prezzi di circa il 25%: una confezione da quattro bottiglie che nel 2010 si pagava dai 22 ai 36 euro, nel 2011 costa da 28 a 44 euro. Neanche il ciuccio è sfuggito ai rincari. L’oggetto più amato dai neonati, infatti, è passato dai 26-44 euro del 2010 per una confezione da quattro pezzi ai 30-45 euro di quest’anno. Per non contare poi i prezzi da capogiro di passeggini (minimo 159 euro) e il seggiolino per l'auto (minimo 146 euro).

Per quanto riguarda il comparto della salute i costi sono elevatissimi, soprattutto se non c'è possibilità di rivolgersi ad un pediatra pubblico. Per le visite mediche si va da 740 a 1.750 euro l'anno. Se il bimbo non può uscire di casa, la parcella per una visita a domicilio di un pediatra privato è di almeno 125 euro.

E quando il bambino cresce, arriva un nuovo salasso: o la mamma rinuncia al lavoro, oppure è costretta a chiedere aiuto ai nonni. E se questo non è possibile, l'unica possibilità sono gli asili nido privati, viste le lunghissime file d'attesa di quelli pubblici. Un mese a tempo pieno costa dai 480 a 700 euro.

Per aiutare le famiglie a sostenere queste spese, il governo ha predisposto una misura di sostegno alle famiglie. Niente Bonus Bebè, come gli anni scorsi, ma la possibilità di finanziamento a tasso zero fino a 5mila euro, da rimborsare in 5 anni. Una decisione che non piace a Federcomsumatori che chiede il ripristino del bonus, in particolar modo per le famiglie più disagiate.

 

 

Altri Articoli - Coppia e Società

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI