La società dei bamboccioni e dei genitori mancati, intervista a Crepet

 
E-mail Stampa

crepet-bamboccioniUn bamboccione “difficilmente può diventare un genitore responsabile”. A spiegarlo ai microfoni di Vita che Nasce è lo psichiatra Paolo Crepet che sottolinea come “al bamboccione manca tutto, dalla capacità di autonomia alla creatività che sono l’abc per diventare adulti: se non è diventato adulto lui per primo, viene da chiedersi come potrà mai far crescere un proprio figlio”.

Il problema dei bamboccioni, termine coniato dall’allora ministro dell’Economia Tommaso Padoa Schioppa, è ormai divenuto il simbolo di una società che non vuole cambiare ma, anzi, sembra sempre più immobile. “Una volta – prosegue Crepet – si diceva ‘questa casa non è un albergo’: adesso siamo tutti contenti che lo sia”. E che l’Italia dei giovani si stia sempre più impaludando in se stessa lo dicono anche le statistiche relative all’occupazione: “Quando si scopre che ci sono ragazzi di 35-40 anni ancora in casa con i genitori – continua Crepet – ci si trova davanti alla fotografia di una realtà da brividi. Se è vero, come è stato detto, che il 20% dei giovani italiani non lavora e non studia è evidente come questo sia il segno più drammaticamente tangibile del fallimento della società”.

Ad aver marcato il passo, secondo Crepet, è il modello di famiglia e la scala di priorità a cui i genitori di oggi educano i loro figli. “I nostri nonni – spiega lo psichiatra - erano persone abbastanza semplici con necessità e aspettative molto basilari: sperare che la guerra finisse e il raggiungimento del benessere. Noi – prosegue – abbiamo avuto invece un compito molto difficile: educare nel benessere e non più al benessere. Che si tratti di una sfida ben diversa e molto più complessa è evidente: un conto è non avere niente e sperare che il proprio figlio possa mangiare a pranzo e cena, un altro è capire quale sia il ruolo del genitore una volta che il pranzo e la cena sono garantiti. Alle madri e ai padri di oggi – conclude Crepet – mancano ormai le parole per andare avanti: l’autorevolezza, per esempio, ad oggi non si sa più cosa sia”.

 

Altri Articoli - Coppia e Società

"Un 'altro tentativo fallito, un altro dolore da soffocare..." - Il diario della Fecondazione Assistita 1

Le emozioni di una paziente che ha vissuto la sua infertilità "sine causa" o inspiegata e tutte le terapie fatte, compresi i tanti tentativi di inseminazione intrauterina, fivet, icsi.
riprova
IV Corso Medicina della Riproduzione-Roma, 27 Maggio 2014
IV Corso Medicina della Riproduzione "Infertilità Inspiegata"

Ci sono dei rischi nella somministrazione di antiossidanti?

Intervista a Prof. Lamberto Coppola (Andrologo) e Prof. Claudio Manna (Ginecologo)

riprova

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI