Crisi economica, solo una famiglia su 3 risparmia

 
E-mail Stampa

risparmi_famiglieTempi duri per la famiglia. In attesa di vedere gli effetti del quoziente familiare, quest'anno poco più di una coppia su tre è riuscita a mettere da parte qualcosa e ben una su quattro si è dovuta indebitare. E' la fotografia scattata dall'indagine Acri-Ipsos realizzata in occasione della 86esima Giornata Mondiale del Risparmio.

Anche il tenore di vita ormai non cresce più. Solo il 6% delle famiglie è riuscita nell'ultimo anno a migliorare la propria condizione, mentre aumenta il numero di quelle che 'galleggiano', cioè di quelle che non hanno risparmiato e che, allo stesso tempo, non hanno attinto ai propri risparmi e pensano di fare lo stesso l'anno prossimo. Le categorie più a rischio sono gli operai e gli insegnanti.

L'83% delle famiglie percepisce la crisi come grave e il 69% si aspetta che non se ne potrà uscire prima di 4 anni. La consapevolezza della crisi si sta consolidando se si pensa che solo un anno fa “solo” il 78% era convinto della sua gravità.

Nonostante ciò, non tutti i dati sono univoci. Aumenta il numero delle famiglie che dichiarano di essere soddisfatte della propria situazione economica: si passa dal 54% al 56% (nel 2007 e nel 2008 erano il 51%). Nel Nord Est, particolarmente colpito dalla crisi, vi è addirittura un aumento del 9% dal 2009. Tuttavia, il 23% delle famiglie italiane dichiara di essere stato colpito dalla crisi ed è particolarmente pessimista sulla propria situazione economica. È forse indice che la crisi non è stata e non sarà uguale per tutti.

Se il numero delle famiglie che vede migliorare la propria condizione diminuisce, è costante invece il numero di quelle che ritengono peggiorato il proprio tenore di vita: il 18% (era il 19% nel 2009). Le famiglie che sono riuscite a risparmiare sono poco più di un terzo (il 36%, erano il 37% nel 2009). E sono soprattutto al Nord (Nord Est 45%, Nord Ovest 41%). In maggiore difficoltà le famiglie del Sud (il 30%) e soprattutto quelle del Centro, dove i nuclei che riescono a risparmiare sono diminuiti al 32% dal 39% del 2009. E per quelle poche famiglie che riescono a risparmiare, l'unico investimento ritenuto affidabile rimane il mattone.

 

 

Altri Articoli - Coppia e Società

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI