Alternativa alle staminali embrionali, la sdifferenziazione somatica

 
E-mail Stampa PDF

pecora-dollyC’è una nuova alternativa all’uso di cellule staminali embrionali ed anche alla clonazione: la cosiddetta “sdifferenziazione somatica”. Ne ha parlato il prof. Campbell dell’Università di Nottingham, uno dei padri della pecora Dolly, al recente congresso WARM ( World Association of Reproductive Medicine) che si è tenuto recentemente a Mosca.

La nascita di Dolly ha dimostrato come il genoma, (cioè l’intero patrimonio genetico di un individuo), di una cellula adulta inserito nell’ovocita in precedenza privato del suo nucleo può essere riprogrammato. In pratica l’ovocita (il suo citoplasma) può far rifunzionare questo genoma adulto come fosse quello di un embrione e svilupparsi così fino ad un individuo completo: la cosiddetta “clonazione”.

In altri termini il citoplasma dell’ovocita fa “spegnere” al genoma adulto i geni che lo fanno funzionare come adulto, “riaccendendo quelli che funzionano nella fase embrionale. D’altra parte un genoma, in qualsiasi stadio di sviluppo e differenziazione della cellula alla quale appartiene, mantiene sempre tutti i geni per comportarsi da embrione o da adulto.sdifferenziazione

Da adulto, cioè, possiede anche i geni per funzionare da qualsiasi cellula specializzata (ad esempio come fegato o come osso, come muscolo o nervo), solo che questi sono inattivati. Quindi nelle cellule adulte la differenza sta tutta nel fatto che alcuni geni sono “spenti” ed altri “accesi” a seconda dell’età e della specializzazione raggiunta dalla cellula.

Dopo la pecora Dolly si è provato a formare delle cellule staminali (le progenitrici di tutti i tipi di cellule) inserendo il genoma di cellule adulte questa volta umane in ovociti di donne privati del loro nucleo. Gli embrioni che si sono formati per clonazione avrebbero dovuto fornire staminali embrionali non provenienti da embrioni umani. Questa tecnica si chiama clonazione terapeutica. Tuttavia si è visto che essa non è efficiente, oltre a sollevare numerosi problemi etici o religiosi. Campbell ha però illustrato nuove tecniche per sdifferenziare le cellule adulte, cioè farle diventare come le cellule staminali embrionali sesdifferenziazione_tipo2nza partire da un vero embrione o da una clonazione.

In pratica con queste tecniche nelle cellule adulte vengono inserite sostanze provenienti da altri tipi di cellule, anche di specie diverse, per stimolare il superfunzionamento di certi loro geni, proprio quelli tipici degli embrioni che sono normalmente spenti negli adulti. In questo modo si provoca la cosiddetta sdifferenziazione delle cellule somatiche, cioè adulte. Naturalmente potendo queste derivare da qualsiasi individuo adulto non provocherebbero il fenomeno del rigetto se si usassero per la terapia di malattie della stessa persona.

 

Altri Articoli - Riproduzione

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI