Più di 4 milioni i bambini nati in provetta

Condividi
Tweet
 
Lunedì 04 Ottobre 2010 00:00 Scritto da Claudio Manna
Stampa

louise_brownDa quando, nel 1978, nacque Louise Brown (la prima bimba nata in provetta) si calcola che i bambini nati con la Fecondazione assistita o PMA nel mondo sono 4 Milioni e 300mila. Queste stime provengono anche dal fatto che ogni anno nascerebbero 300mila bambini con queste tecniche visto che si eseguono contemporaneamente 1,5 milioni di cicli e che la percentuale media di gravidanze a buon fine è del 22,1%. Questi numeri sono stati divulgati lo scorso anno per il 2006 da Karl Nygren responsabile per ESHRE ( Società Europea per la Riproduzione Umana ) del monitoraggio sulla PMA nel mondo.

Il responsabile attuale Jaques de Mouzon esponendo lo scorso luglio al Meeting ESHRE di Roma i dati più recenti ( quelli cioè relativi al 2007) sottolinea come la parte del leone per quanto riguarda l’attività di PMA la faccia l’Europa. Nei 27 paesi del vecchio continente presi in considerazione si eseguono 4 volte più cicli di Fecondazione assistita rispetto agli Stati Uniti e nascono ogni anno 110mila bambini con FIVET o ICSI. Il numero maggiore è stato eseguito in Francia (66.706), Germania (62.322), Spagna (54.620), Regno Unito (46.688) e Italia (43.708). In termini relativi la Danimarca è il paese che ha fatto più cicli di PMA per milione di abitanti (il 5% di tutti i bambini nati in quel paese).

Anche le percentuali di gravidanza sono progressivamente cresciute nel corso del tempo perché negli ultimi 11 anni queste sono passate dal 26 al 33% per transfer eseguito nei cicli “freschi” e dal 15 al 22% in quelli attuati con la crioconservazione. Per l’ovodonazione l’aumento delle gravidanze a termine è passato per lo stesso periodo di tempo dal 27 al 46%. Tutto ciò considerando anche il sempre più ridotto numero di embrioni trasferiti che ha consentito di ridurre dal 30 al 21% le gravidanze gemellari. Quelle trigemellari sono crollate dal 3,7 allo 0,8%.

In pratica circa i 2/3 di tutta l’attività della Fecondazione assistita mondiale si concentra in soli 7 paesi con il Giappone che guida questa classifica (139.463 cicli) e gli Stati Uniti (124.271 cicli) seguiti dalla Francia, Germania, Spagna, Australia e Regno Unito.

Tags:

Vedi anche