Fibromi e gravidanza

 
E-mail Stampa PDF

pancia-gravidanzaI fibromi (detti anche fibromiomi, miomi, leiomiomi) si associano alla gravidanza in modo relativamente raro. L'incidenza è di un caso ogni 50 gravidanze valutate con l'ecografia, se si tiene conto della frequenza dei fibromiomi uterini nelle donne.

Ciò è dovuto al fatto che la maggior parte dei fibromiomi si osservano dopo i 40 anni. Inoltre, i miomi di grosso volume frequentemente provocano sterilità, e quindi la donna non raggiunge affatto il concepimento. A questo si aggiunge il fatto che verosimilmente molti leiomiomi di dimensioni modeste non vengono diagnosticati né interferiscono significativamente con il decorso della gravidanza.

Diagnosticare i miomi in gravidanza con la sola visita ostetrica può talvolta presentare notevoli difficoltà, poiché il volume dell’utero gravido maschera il mioma stesso. Infatti, quando non era disponibile l’ecografia, la frequenza dell’associazione tra miomi e gravidanza veniva valutata pari a 1 caso ogni 300 gravidanze.

Vediamo invece qualche dato riguardo l’influenza che il fibromioma può avere sulla gravidanza e sul parto.

fibromiI miomi intramurali, che si sviluppano cioè nella parete uterina, possono interferire sull'impianto dell' embrione e sulle presentazioni anomale del feto durante il parto spontaneo. Questi miomi inoltre possono influire sulla contrattilità dell' utero, con possibile minaccia di parto pretermine, (in cui travaglio ha luogo tra la 20esima e la 37esima settimana completa di gestazione) o provocare anomale contrazioni in travaglio o dopo il parto. In quest' ultimo caso un utero che non si contrae in maniera efficace può sanguinare eccessivamente dopo la fuoriuscita del neonato.

In condizioni fisiologiche, durante il parto il feto si porta all’ingresso del bacino e percorre il canale del parto mantenendo un atteggiamento di flessione: la testa è cioè ripiegata sul tronco, le cosce sull'addome, le gambe sulle cosce, braccia ed avambraccia sul petto, nella cosiddetta posizione fetale. Questa rappresenta la condizione più favorevole per l’espletamento del parto. Ma non sempre questa posizione è rispettata. A volte il nascituro si presenta di faccia oppure di fronte, in posizione podalica o traversa.

partoI miomi sottomucosi, che si sviluppano da una cellula anomala che si trova vicino la cavità uterina ma pur sempre nella parete dell’utero, spesso portano all’aborto, poiché invadono lo spazio riservato all’impianto dell’embrione. Altrimenti possono causare anch’essi anomalie dell’impianto dell' embrione in utero.

I fibromi localizzati in prossimità del collo uterino, detti anche miomi “previ” trovandosi davanti alla testa fetale, possono ostacolare il parto per via vaginale, oltre che interferire con la dilatazione del collo dell' utero, rendendo così necessario l' espletamento del parto mediante il taglio cesareo.

I miomi sottosierosi, che si sviluppano all’esterno dell’utero, interferiscono invece poco sull’evoluzione della gravidanza e del parto, a meno che siano molto voluminosi.

 

Altri Articoli - Riproduzione

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI