Infertilità inspiegata, come affrontarla

 
E-mail Stampa PDF

infertilita_inspiegata_coppiaL'infertilità inspiegata è uno degli argomenti riproduttivi più bisognosi di chiarezza e consiglio perché spesso si perde molto tempo prima di attuare una terapia idonea. In medicina normalmente si stabilisce una terapia in base alla diagnosi accertata perché è il modo più logico di massimizzare i risultati e minimizzare i rischi. Appare perciò strano procedere alle cure senza conoscere esattamente la causa del problema.

Eppure nell'infertilità inspiegata, anche se non sono ancora chiare al medico le cause, è necessario passare subito alla terapia perché il tempo è prezioso soprattutto quando la ricerca di un perché richiede tempi molto lunghi e spesso è introvabile.

Il medico inizia dalle terapie più semplici come la stimolazione ovarica. Questa andrebbe fatta un numero di volte variabile a seconda dell'età della paziente ed in ogni caso in funzione anche della risposta avuta nelle ultime eseguite. E' bene fare un buon monitoraggio ecografico ed ormonale per capire quello che succede nell'apparato riproduttivo. Mediamente 3-4 tentativi intervallati da altrettanti cicli di riposo appaiono indicati.

Una tattica simile è consigliabile quando si decida di eseguire l'Inseminazione intrauterina qualora la stimolazione ovarica non abbia dato alcun esito. Da 1 a 3 tentativi di Inseminazione con stimolazione ovarica sono consigliabili e se anche con questi non si raggiunge il risultato atteso sarà bene pensare ad una fecondazione in vitro (FIVET o ICSI).

La tecnica preferibile tra queste è la ICSI perché nel caso in cui gli spermatozoi fossero difettosi, per un problema non identificabile agli esami andrologici eseguiti e che implica una incapacità a fecondare, questa tecnica garantirebbe quasi certamente la fecondazione.

E' difficile dire a questo punto quanti tentativi preventivare. I soliti tre tentativi andrebbero messi in cantiere. I risultati ottenibili con queste terapie, a dispetto della impossibilità di trovare una causa, sono decisamente buoni. Oltre il 50% delle coppie con questa patologia riesce a procreare, ma naturalmente dipende molto dalla qualità del centro al quale ci si affida e dall'impegno profuso nei tentativi anche da parte della coppia.

 

Altri Articoli - Riproduzione

Prof.Iorio, dieta mediterranea, attività fisica, abolizione/riduzione di fumo e alcool e un uso oculato di omega-3 combattono lo stress ossidativo mantenendo vitali e in buona salute i gameti
riprova
Corso del Prof. Claudio Manna "Come gestire la Coppia Infertile e collaborare con un Centro PMA" svoltosi a Roma, 21 dicembre 2012

Blastocisti e PGs sempre buone tecniche?

Quanti embrioni arrivano dopo 5 giorni di coltura a blastocisti? Si calcola circa il 50% da un recente lavoro scientifico su queste tecniche con una percentuale di gravidanze cliniche del 14% per Pick-Up. I nostri risultati (Centro Biofertility 2016) senza coltura a blastocisti o PGs ci hanno mostrato un tasso di gravidanze clinico del 32% per Pick-Up
riprova

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI