Taglio cesareo, descrizione dell'operazione

 
E-mail Stampa PDF

parto-cesareo-naturaleIl Taglio Cesareo rappresenta uno degli interventi chirurgici più diffusi al mondo e a molte donne è stato praticato a volte anche in situazioni drammatiche, con rischi per la mamma, per il feto o per entrambi.

Con lo svilupparsi di una moderna medicina materno-fetale-neonatale, con l'utilizzo dell'ecografia e la cardiotocografia intrapartum e con una sempre maggiore medicalizzazione della gravidanza, soprattutto nella società occidentale la sua incidenza è andata gradualmente aumentando.

Hanno inciso sicuramente sul suo incremento anche l'aumentare dell'età materna, le tecniche di PMA (procreazione medicalmente assistita) ma anche verosimilmente fattori economici e sociali e tra questi l'aumento del contenzioso medico-legale. Nonostante che da più parti venga criticata la sua elevata incidenza è indiscutibile il grande contributo alla salvaguardia della gravidanza nel suo atto finale al momento del parto.

La durata del Taglio Cesareo oscilla tra i 25 ed i 45 minuti e ciò dipende dalle difficoltà tecniche che ciascuna paziente presenta (esempio la presenza di aderenze, pregressi interventi chirurgici, irregolarità dell'utero e dell' inserzione della placenta, etc.). L’equipe che normalmente partecipa durante il Taglio Cesareo è composta da due chirurghi (primo e secondo operatore), un anestesista, uno strumentista, un'ostetrica, un pediatra neonatologo e un'infermiera.

A seguito di un’attenta valutazione ginecologica e anestesiologica si decide di praticare il Taglio Cesareo. L’atto chirurgico inizia dopo l'esecuzione dell'anestesia con "l’incisione di Joel Coen" attraverso la quale si penetra con il bisturi dalla cute fino al derma. Si incide centralmente il grasso sottocutaneo fino ad arrivare alla fascia muscolare. Con una forbice retta semiaperta si taglia la fascia muscolare a destra e a sinistra situata sotttaglio_cesareoo il piano adiposo sottocutaneo. Si allarga la fascia in senso cranio-caudale e si evidenziano i muscoli retti addominali che vengono divaricati esponendo il peritoneo parietale (membrana sottile e quasi trasparente, che costituisce il rivestimento della cavità pelvica) che si apre attraverso digitopressione a livello craniale (per non lacerare la vescica e i vasi prevescicali). A seguire si incide la piega (plica) tra utero e vescica e l'utero a livello del segmento uterino inferiore ch è la parte più bassa e meno vascolarizzata. Successivamente si procede all'estrazione del feto e annessi fetali (placenta) e poi si chiude (sutura) l’apertura dell’utero (breccia uterina) e la parete addominale con filo di sutura continua. L’intervento si conclude con la sutura della cute.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Twitter@Claudio_Manna

 

Altri Articoli - Riproduzione

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI