Fantasie sessuali, patologia o normalità?

 
E-mail Stampa

FREUDDurante un rapporto sessuale, mentre ci si masturba, e finanche in momenti del tutto neutri. Le fantasie sessuali compaiono nella mente delle persone frequentemente. Spesso ci si sente colpevoli, soprattutto se si tratta di fantasie relative ad un tradimento, o comunque quando si tratta di pensieri perversi. In questi casi ci si chiede se si tratta di segni premonitori, e se si corre il rischio di attuare nella realtà ciò che è passato nella propria mente.

Spesso, la richiesta che viene fatta ad uno psicologo o ad un sessuologo è se avere fantasie di questo tipo è normale o è indice di una qualche patologia. In realtà non si tratta di problemi psicologici e tutto rientra nella normalità: è solo quando il soggetto non si fa queste domande che la fantasia potrebbe trasformarsi in realtà.

La fantasia sessuale svolge, in realtà, più funzioni positive. La prima è del tutto evidente quando la fantasia interviene durante un rapporto col partner o durante la masturbazione: la funzione è quella di contribuire alla salita dell’eccitazione in vista di un orgasmo di appagante intensità.

Per capire perché la fantasia riesce a contribuire a produrre questo risultato occorre riflettere sulla seconda funzione svolta da questa: si tratta dell’utilità che può venire al soggetto dal darsi il permesso, dal concedersi il lusso, e cioè dal provvedere in qualche modo a se stesso; è il valore di nutrimento, di una che è di per sé piacevole.

Spesso, infatti, le fantasie vengono attivate con valore ed effetto consolatorio in momenti di tristezza e di difficoltà. Rispetto al contenuto delle fantasie, non c’è una qualche preferenza significativa generalizzata, neanche tra i due sessi. Ciascuno si orienta a costruire la fantasia che meglio appaga un qualche suo bisogno: la sessualizzazione della fantasia è come una metafora, della quale può essere ricercato il bisogno emotivo del soggetto.

 

Altri Articoli - Sessuologia e Psicologia

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI