Matrimonio: bisogno di sicurezza, ma attenti agli effetti negativi

 
E-mail Stampa

Anelli-matrimonioLa costituzione italiana riconosce i diritti della famiglia come società fondata sul matrimonio. Di conseguenza le altre forme di unione di coppia non sono riconosciute dal diritto.

Eppure, molte coppie scelgono di organizzare la loro unione attraverso la sola convivenza. Dal punto di vista dello psicologo la differenza tra convivenza e matrimonio risiede nella maggiore stabilità del secondo: l’impegno reciproco solo attraverso il matrimonio diviene anche legale e produce effetti irreversibili, visto che il divorzio non scioglie del tutto il legame.

Ora, un alto grado di stabilità che una coppia intende assegnare alla propria unione produce alcune conseguenze. Quando l’unione viene sentita come stabile, i partner stanno dando una risposta al bisogno di sicurezza: il matrimonio è una sorta di conferma dell’amore, e il rito equivale a dare al mondo un'informazione di questo. La sicurezza, il poter contare sull’altro, il poter sognare che il rapporto durerà per sempre, sono stati emotivi che permettono una maggiore intimità e condivisione. Così la qualità dell’unione tende a migliorare.

Nello stesso tempo, soprattutto quando la sicurezza è troppo forte, l’effetto che ne deriva è negativo: sentire il rapporto come indiscutibile contribuisce a dar tutto per scontato, fa ridurre l’attenzione verso ciò che, invece, potrebbe mettere in crisi la coppia. I sintomi che appaiono sono quelli classici: a volte il partner cura meno il proprio aspetto estetico, oppure smette il corteggiamento, e soprattutto, se tutto è scontato, non c’è più bisogno di dirsi niente.

E' vano cercare il giusto mezzo, e cioè mettere un limite alla sicurezza eccessiva oppure all’insicurezza. La soluzione è quella di avvertire, a prescindere dall’impegno sociale, che l’unione di coppia è sempre tanto stabile quanto instabile: solo il massimo grado di sicurezza nel rapporto, accompagnato da un massimo grado di insicurezza nel rapporto stesso, permettono che ciascuno, senza affanni, assume su di sé la piena responsabilità della costruzione, giorno per giorno, del rapporto.

 

Altri Articoli - Sessuologia e Psicologia

“Sembra una stella cadente….!”

embriotransfer scritta
Prof.Claudio Manna

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI