Uomo e donna, sessualità differenti

 
E-mail Stampa

uomo_donnaPer capire le differenze sessuali, occorre partire dalla comprensione della costruzione genetica dell’essere umano. All’uomo spetta il compito della propagazione della specie, che è assolto massimizzando le occasioni riproduttive. Alla donna spetta il compito della generazione, che è possibile poco meno di una volta l’anno: ciò chiede un minor numero di occasioni e più attenzione alla scelta del partner.

L’uomo cerca una buona fattrice di figli, e cioè una donna in buona salute, giovane e gentile, e quindi bella. La donna cerca un buon padre per il figlio che potrebbe venire, e cioè un uomo abile e laborioso, economicamente solido, e capace di assisterla nel difficile compito dell’allevamento.

L’uomo ha i suoi organi sessuali rivolti verso l’esterno e fin dalla nascita li può vedere, toccare e conoscere: l’area del cervello che sovrintende alla sessualità è più grande.

La donna ha i suoi organi sessuali interni, di difficile contatto e conoscenza, e forse è vero quello che dice la psicoanalisi che nella crescita la bambina per un bel pezzo si individua come “non maschio” e non come femmina. La sua area cerebrale è più piccola, e così parla di sesso molto meno di un uomo. Molto spesso la donna ignora letteralmente il sesso. Il resto lo fa la società e l’educazione.

Della sessualità maschile si sa tutto: il piacere viene dallo scopo riproduttivo, e va costruito. Si comincia dai preliminari, quel minimo che serve in vista dell’erezione, poi subito la penetrazione e via dritti allo scopo, con sufficiente rapidità per evitare che un tempo più lungo faccia correre rischi.

Della sessualità femminile, e siamo nel ventunesimo secolo, non si sa nulla. Perché la donna è fatta come è fatta, a che serve il clitoride, e perché sta proprio lì, in un punto così poco funzionale; e a che serve il piacere della donna, perché può averlo in qualunque fase del percorso tipico del maschio. A che serve la penetrazione. Il fatto è che ogni tentativo di capire la sessualità femminile è impossibile se si usa il modello maschile di sessualità.

Non resta che aspettare che le donne si conoscano meglio, e soprattutto, lo dicano agli uomini.

 

 

Altri Articoli - Sessuologia e Psicologia

"Un 'altro tentativo fallito, un altro dolore da soffocare..." - Il diario della Fecondazione Assistita 1

Le emozioni di una paziente che ha vissuto la sua infertilità "sine causa" o inspiegata e tutte le terapie fatte, compresi i tanti tentativi di inseminazione intrauterina, fivet, icsi.
riprova
IV Corso Medicina della Riproduzione-Roma, 27 Maggio 2014
IV Corso Medicina della Riproduzione "Infertilità Inspiegata"

Diagnosi di infertilità: come reagisce la coppia?

Dr. Tatiana De Santis

riprova

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. ABORTO SPONTANEO RICORRENTE: SI SCOPRE UNA CORRELAZIONE CON IL FATTORE VEGF. Il fattore di crescita dell’endotelio o VEGF è una proteina coinvolta nella formazione di ...
I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE I GRASSI SATURI DANNEGGIANO LA QUALITA' DEL LIQUIDO SEMINALE Secondo uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition, quantità ecc...
SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? SINDROME DI DOWN E CURA: PARE SIA DAVVERO POSSIBILE? Nell'uomo vi sono 23 coppie di cromosomi, tra cui due cromosomi sessuali, per un totale di...
IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA IL PERIODO DI VITA FERTILE DI UNA DONNA DIPENDE DALL’ETA’ DELLA MADRE AL MOMENTO DELLA MENOPAUSA Uno studio pubblicato su Human Reproduction da un gruppo di ricercatori guidati da Janne B...
Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Harmony test: la nuova frontiera dell'analisi prenatale Si chiama Harmony il nuovo test prenatale che si sta pian piano sostituendo alla famosa am...
LEGGE 40: DAL 2009 E’ TUTTO PIU’ LECITO. Dal maggio 2009 parte della legge 40 sulla fecondazione assistita è stata abrogata. Molti ...
Carne bianca o carne rossa? Quelle più “pallide” fanno meglio! Le recenti Linee Guida del Ministero della Salute per un’alimentazione bilanciata raccoman...
"L’uomo è ciò che mangia": da Feuerbach alla Nutrigenomica Che il cibo fosse correlato allo stato di salute è evidentissimo, ma questa ipotesi è stat...
RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE RISCHI E PREVENZIONE NELL'INFERTILITA' DA FATTORE MASCHILE L’infertilità di coppia rappresenta un importante problema sociale e sanitario che coinvo...
L’ANDROPAUSA NON ESISTE MA LA QUALITA’ DEL LIQUIDO NON E’ SEMPRE LA STESSA! Un uomo, a differenza di una donna, non ha un tempo limitato per procreare ecco perché una...
Voglio un bimbo! Qual è il periodo giusto per provarci? Il periodo fertile varia da donna a donna in rapporto alla durata del ciclo mestruale ma, ...
IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! IL BISFENOLO A NEI CONTENITORI ALIMENTARI METTE KO LA FERTILITA’! Il bisfenolo A, conosciuto anche come BPA, è il composto organico più utilizzato nella pro...
 Associazione Fertilità onlus
CENTRO MEDICO BIOLOGICO TECNOMED
ASS.A.I. - ASSOCIAZIONE ANDROLOGI ITALIANI